Cani in condominio

Cani in condominio · 09. settembre 2019
Di seguito l'articolo del Dott. Bordolli, pubblicato su Immobili & Proprietà, n. 10/2018, Ipsoa, Milano. In ambito condominiale il diritto del singolo condomino di tenere con sé animali di affezione non è assoluto o illimitato, ma deve essere contemperato con il diritto alla salute e alle esigenze personali di vita connesse all’abitazione degli altri condomini.